«

»

Papa Francesco: “Il Terrorismo è una follia, sa soltanto uccidere”

Papa Francesco

In suo discorso ufficiale del 18 luglio 2014 Papa Francesco ha parlato anche del Terrorismo, definendolo “una follia”.

“Il terrorismo è una follia. – ha affermato Papa Francesco – Il terrorismo sa soltanto uccidere, non sa costruire, distrugge. Sono vicino a tutti coloro che hanno avuto le vite stroncate, le speranze distrutte, rovinate”.

“(…) A rischio di cadere in un luogo comune, lo ripeto: abbiamo bisogno di piangere. Siamo molto inclini ad archiviare le cose, a non farci carico delle storie, delle sofferenze, delle cose che potevano essere belle e non lo sono state. Per questo ci costa tanto intraprendere la strada della giustizia, per affrontare i danni che tale tragedia ha inflitto alla società. Con la mia vicinanza e la mia preghiera per tutte le vittime, oggi esprimo anche l’aspirazione alla giustizia. Si faccia giustizia”.

L’occasione di queste parole forti, quanto attente e precise, del Pontefice sono state pronunciate in occasione del ventesimo anniversario dell’attentato contro la sede dell’Amia, Associación Mutual Israelita Argentina, a Buenos Aires, avvenuta il 18 luglio 1994, che causò 85 vittime ed oltre 200 feriti.

Dettagli sull'autore

Franco Mariani

Franco Mariani, fiorentino, classe 1964, giornalista, ha iniziato a scrivere per i giornali all'età di 14 anni. Ha collaborato e collabora con numerose testate nazionali, regionali, locali, sia della carta stampata, che della televisione, radio, internet. Dagli anni Novanta collabora stabilmente con l'Associazione Memoria, di cui è Addetto Stampa e Portavoce della Presidente Mariella Magi Dionisi. Nell'ambito del giornalismo ha ricoperto numerosi incarichi istituzionali, sia a livello nazionale che regionale. Con l'avvento di Mariani l'associazione, il 1 agosto 2003, è sbarcata su internet con un sito web, creato e curato, ancora oggi, dallo stesso Mariani, prima sul server del Comune di Firenze, con tanto di presentazione ufficiale in Palazzo Vecchio con l'On. Valdo Spini, già Ministro e Sottosegretario all'Interno, e poi, dall'agosto 2014, con questo nuovo indirizzo www.asssociazionememoria.it